Il Centro Studi per la Ricerca sul Coma ha aperto un conto corrente per finanziare l’acquisto della strumentazione necessaria allo studio dei potenziali evocati. Sostienici con una donazione IBAN IT09 J063 8502 4521 0000 0002 629 (Italia) IBAN IT 09 J063 8502 4521 0000 0002 629 -BIC IBSPIT2B Nella causale del bonifico inserisci il tuo recapito e ti terremo informato GRAZIE FIN DA ORA
Mi ricordo di Luca

Oggi, come lo scorso anno, come 22 anni fa. Mi ricordo di Luca. L’8 gennaio 1998 noi genitori ci svegliammo e Luca no. Ventuno anni fa, dopo 240 giorni tra coma e stato vegetativo, una gara di solidarietà che ci aveva portato in Austria e il suo risveglio tanto atteso, Luca morì nel sonno. Poter dire qualcosa di nuovo nel ricordo. Che è uguale a se stesso. Eppure si evolve. Poter ricordare qualcuno che non c’è più, potendo condividere un pensiero o un momento di vita vissuta. Pensare a tutto l’amore e la speranza che ha prodotto questa morte dolorosa, la casa dei Risvegli a lui dedicata e tutto ciò che ci gira intorno, riempie la vita di significati, per noi e per gli altri, allora impensabili. Ma quando la sera, perché c’è sempre una sera, spengo la luce e chiudo gli occhi. È allora che mi ritrovo con Luca, che mi accompagna nello struggimento di quel dolore che è come una pietra preziosa incastonata dentro di me. Io sono invecchiato e lui è cresciuto in un altrove in cui è rimasto l’adolescente che conoscevo. E il buio non è poi così buio perché , oltre a quello che è stato, comincia a vedersi quello che era e che poteva essere. I suoi sogni, le sue speranze e le sue aspirazioni , cosa poteva e sarebbe diventato. Riprendono forma il suo e il nostro essere insieme. E i ricordi con lui, che a volte mi consolano,a volte no. Fulvio De Nigris
 
FABRIZIO FRIZZI AMICO SPECIALE

Fabrizio Frizzi ha inaugurato il 7 ottobre 2004 la Casa dei Risvegli Luca De Nigris e da quel momento abbiamo mantenuti contatti onorandoci della sua amicizia. Ci piace ricordarlo con questo scritto che in quella occasione fu pubblicato nello speciale "La casa della speranza" su "Il Resto del Carlino".

"Avrei voluto conoscerlo, Luca De Nigris.

Sentirmi raccontare da lui la sua storia, le sue esperienze, le sue speranze, avrei voluto giocare con lui e fare insieme due sane risate.
Leggi tutto...
 
Il teatro dei risvegli - AMI Alta Mane Italia



Il documentario - prodotto da AMI (Fondazione Alta Mane Italia) che sostiene il progetto "Teatro dei risvegli" dell'associaizone Gli amici di Luca - illustra le attività teatrali che si svolgono a Bologna rivolte an persone con esiti di coma nella "Casa dei Risvegli Luca De Nigris".

Il video mostra momenti delle attività espressive in situazione terapeutica, i laboratori teatrali di gruppo, le prove, interviste agli ideatori e responsabili e attimi di vita quotidiana di alcuni dei protagonisti.
Regia: Paola Raguzzi e Nathalie Signorini - 28 min, 2014 -
Fondazione Alta Mane Italia, all rights reserved.

Il teatro dei risvegli sul sito di "Alta Mane Italia"
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Pross. > Fine >>

Risultati 6 - 10 di 11

Gli Amici di Luca - Via Saffi n. 8 - 40131 Bologna - tel: 051-6494570 - COMAIUTO: 800-998067
sito realizzato Studio Samo