Il Centro Studi per la Ricerca sul Coma ha aperto un conto corrente per finanziare l’acquisto della strumentazione necessaria allo studio dei potenziali evocati. Sostienici con una donazione IBAN IT09 J063 8502 4521 0000 0002 629 (Italia) IBAN IT 09 J063 8502 4521 0000 0002 629 -BIC IBSPIT2B Nella causale del bonifico inserisci il tuo recapito e ti terremo informato GRAZIE FIN DA ORA
Ritorna la "Conquista della felicità" 2017 PDF Stampa E-mail

La tredicesima edizione de“ LA CONQUISTA DELLA FELICITÀ 2017” torna alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris (Ospedale Bellaria Azienda Usl di Bologna via Gaist 6) con cinque appuntamenti dal 19 giugno 2017 al 11 luglio 2017 (con un prologo il 18 giugno)

Le attività teatrali de "Gli amici di Luca" sono sostenute da


Giovedì 29 giugno

Siamo tutti dei commedianti: sopravviviamo ai nostri problemi. (Emil Cioran)


Casa dei Risvegli Luca De Nigris via Gaist 6, Bologna


Ore 16.30 momento del benessere con l’Arteterapeuta Chiara Baldassarri

Uno spazio silenzioso e stimolante in cui ognuno possa sviluppare, ciascuno a suo modo, le proprie risorse immaginative e creative. Non sono richieste competenze di tipo artistico, potranno partecipare tutti coloro che avranno voglia di sperimentare i materiali artistici proposti.


Dalle Ore 19.40 aperitivo della Casa


ore 21.00 Fraternal Compagnia presenta: Lazzi, Strazzi e Scartafazzi spettacolo comico degli allievi del laboratorio permanente di commedia dell’arte diretto da Massimo Macchiavelli. L’iniziativa rientra nell’ambito dei progetti di professionalizzazione di giovani attori sostenuto dalla Regione Emilia Romagna e Fondazione del Monte.


La Conquista della Felicità è una rassegna estiva nata nel luglio del 2005 (per iniziativa di Fulvio De Nigris e Gloria De Antoni) che ha luogo alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris il centro innovativo rivolto a giovani e adulti con esiti di coma e stato vegetativo dell’Azienda Usl di Bologna, che ne condivide gli obiettivi con l’associazione Gli amici di Luca onlus. Pensato come un progetto di “resistenza civile” (sapendo che se la propria "resistenza civile" non avrà portato la "conquista della felicità" avrà comunque prodotto uno sguardo attivo sulla vita), la manifestazione comprende un insieme di appuntamenti tra teatro, musica, cinema, letture, senza tralasciare il benessere. L’iniziativa, è nata con l’intento di creare un ponte tra la comunità e la Casa dei Risvegli Luca De Nigris (che ospita al suo interno anche uno spazio delle arti). Come tradizione da undici anni a questa parte, ogni incontro si compone di diversi momenti, per permettere agli abitanti della struttura di aprirsi in una riflessione artistica e a chiunque voglia condividerla.

L’incontro inaugurale della rassegna quest’anno avverrà nello spazio antistante la nuova sede della cooperativa sociale perLuca che offre servizi all’interno della Casa dei Risvelgi Luca De Nigris in convenzione con Gli amici di Luca e nell’ambito delle attività dell’Azienda Usl di Bologna. Inoltre c’è anche un appuntamento “in tour” a Cesena” con una rappresentazione del gruppo “Dopo…di Nuovo – Gli amici di Luca”.

La “Conquista della Felicità” si colloca a metà strada tra l’offrire un intrattenimento ed un intervento di integrazione e di informazione e sempre maggiormente ospita tra i suoi appuntamenti persone legate alla struttura.



Prossimi appuntamenti



mercoledì 5 luglio

Si può dipingere ogni cosa, basta soltanto vederla (Giorgio Morandi)


Casa dei Risvegli Luca De Nigris via Gaist 6, Bologna



Ore 19:00 momento del benessere con l’Arteterapeuta Chiara Baldassarri

Uno spazio silenzioso e stimolante in cui ognuno possa sviluppare, ciascuno a suo modo, le proprie risorse immaginative e creative. Non sono richieste competenze di tipo artistico, potranno partecipare tutti coloro che avranno voglia di sperimentare i materiali artistici proposti.


Dalle Ore 19.40 aperitivo della Casa


ore 20.00 .Vittorio Riguzzi presenta “L'allegoria del coma” il quadro di Wolfango esposto nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris


ore 21.15 Wolfango “UNA LUNGA FEDELTÀ” presentazione del Film Documentario (2016) Scritto e diretto da Teo De Luigi

Collaborazione alla sceneggiatura di Eugenio Riccomini Riprese di Fabio e Michele Barone Musiche di Luca Bergia Montaggio Michele Barone

alla presenza del regista interverranno:


Una lunga fedeltà” di Teo De Luigi è un film-viaggio nell’arte di Wolfango (Peretti

Poggi), che ha impegnato la sua vita per produrre la più alta qualità pittorica possibile,

senza farsi condizionare dalle diverse correnti dell’arte contemporanea.

Se non faccio così sarebbe come tradire la terra, perché la pittura entra dentro e

parla al mondo; anzi parla il mondo”.

Su questo assunto filosofico si basa tutta la sua opera, e il film diventa un coro appassionato

di chi lo ha conosciuto e apprezzato in questi ultimi trenta anni.

Oggi alcune sue opere sono riconosciute come veri e propri beni culturali della città

di Bologna.



Martedì 11luglio

Creare squadre di successo è un'arte. (Dale Carnegie)


Casa dei Risvegli Luca De Nigris via Gaist 6, Bologna


Ore 19:00 momento del benessere con l’Arteterapeuta Chiara Baldassarri

Uno spazio silenzioso e stimolante in cui ognuno possa sviluppare, ciascuno a suo modo, le proprie risorse immaginative e creative. Non sono richieste competenze di tipo artistico, potranno partecipare tutti coloro che avranno voglia di sperimentare i materiali artistici proposti.



Dalle Ore 19.40 aperitivo della Casa


ore 21.00 Gli amici di Luca e Teatro dell'Argine presentano

Stanza dei giochi-esito finale” del laboratorio teatrale

Con Elisa Armellino, Cecilia Bolletta, Valentina Calia, Maria Magdalena Corsi, Paolo Facchini,

Nicola Granata, Marco Macciantelli, Consuelo Manta, Juri Mazzanti, Daniela Ponzo, Davide

Sacchetti, Naike Scagliarini, Simone Senarega, Riccardo Sielli, Fabio Trevisani

Guide teatrali: Nicola Bonazzi e Deborah Fortini (Teatro dell’Argine)

coordinamento pedagogico: Gianluigi Montanari

Confrontarsi con i sogni e i ricordi dell’infanzia significa recuperare da lontano un pezzo di vita che

sembrava perduto e che contribuisce all’affermazione della propria identità. Le paure, i desideri, i

giochi, le ninne-nanne: tutto un mondo che riaffiora, reclamando a gran voce il contributo

essenziale che esso ha fornito ai nostri percorsi di vita, a ciò che siamo e ciò che siamo diventati.

Per questo l’esito finale del laboratorio non poteva non essere realizzato a partire da

improvvisazioni di azioni e testi creati dalla Compagnia stessa: una messa in gioco, partecipata e a

nervi scoperti, di illusione e verità, di ciò che poteva essere e non è stato, o di ciò che,

inaspettatamente, si è trasformato in realtà


ore 21.00 Gli amici di Luca e Teatro dell'Argine presentano

Stanza dei giochi-esito finale” del laboratorio teatrale

Guide teatrali: Nicola Bonazzi e Deborah Fortini (Teatro dell’Argine) coordinamento pedagogico: Gianluigi Montanari

Confrontarsi con i sogni e i ricordi dell’infanzia significa recuperare da lontano un pezzo di vita che sembrava perduto e che contribuisce all’affermazione della propria identità. Le paure, i desideri, i giochi, le ninne-nanne: tutto un mondo che riaffiora, reclamando a gran voce il contributo essenziale che esso ha fornito ai nostri percorsi di vita, a ciò che siamo e ciò che siamo diventati. Per questo l’esito finale del laboratorio non poteva non essere realizzato a partire da improvvisazioni di azioni e testi creati dalla Compagnia stessa: una messa in gioco, partecipata e a nervi scoperti, di illusione e verità, di ciò che poteva essere e non è stato, o di ciò che, inaspettatamente, si è trasformato in realtà.


In caso di pioggia gli eventi programmati nel giardino della Casa dei Risvegli Luca De Nigris si svolgeranno all'interno nella Sala del Durante


Gli aperitivi della Casa sono offerti da CONAD
 
Pros. >

Gli Amici di Luca - Via Saffi n. 8 - 40131 Bologna - tel: 051-6494570 - COMAIUTO: 800-998067
sito realizzato Studio Samo