Il Centro Studi per la Ricerca sul Coma ha aperto un conto corrente per finanziare l’acquisto della strumentazione necessaria allo studio dei potenziali evocati. Sostienici con una donazione IBAN IT09 J063 8502 4521 0000 0002 629 (Italia) IBAN IT 09 J063 8502 4521 0000 0002 629 -BIC IBSPIT2B Nella causale del bonifico inserisci il tuo recapito e ti terremo informato GRAZIE FIN DA ORA
Il ministro Locatelli in visita alla Casa dei Risvegli PDF Stampa E-mail

Il Ministro per le disabilità Alessandra Locatelli ha fatto visita oggi alla Casa dei Risvegli Luca De Nigris struttura postacuta di assistenza e ricerca dell’IRCCS Istituto di Scienze Neurologiche di Bologna che ne condivide gli obiettivi con l’associazione Gli amici di Luca. Ad accoglierla il direttore generale dell’Azienda Usl di Bologna Paolo Bordon, Fulvio De Nigris direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma, Maria Vaccari presidente dell’associazione Gli amici di Luca, il testimonial Alessandro Bergonzoni, lo staff medico il personale della struttura e i volontari.


nella foto: il ministro Alessandra Locatelli con Paolo Bordon direttore generale dell'Azienda Usl di Bologna, Fulvio De Nigris direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma Gli amici di Luca, Alesandro Bergonzoni testimonial e i medici della Casa dei Risvegli Luca De Nigris: Elisabetta Magni e Alberto Battistini



 

Il Ministro ha visitato gli spazi della struttura soffermandosi nel modulo 5 con una signora ospite accompagnata dal figlio

“Ne avevo sempre sentito parlare e finalmente sono riuscito a vederla - ha detto il Ministro per le disabilità Alessandra Locatelli – una struttura straordinaria, una eccellenza non solo dell’area metropolitana di Bologna, ma nazionale ed europea. Si percepisce il grande lavoro architettonico e il progetto socioassistenziale che è stato fatto, un modello innovativo tra azienda sanitaria e terzo settore che vede la centralità della persona e della famiglia che vive il percorso di malattia come se fosse a casa”.

“Siamo stati molto contenti della visita del Ministro – ha detto Fulvio De Nigris direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma, Gli amici di Luca – che è persona molto sensibile e attenta ai problemi delle associazioni di settore. Nell’ambito dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità di cui facciamo parte ne avevamo più volte parlato. Oggi si è concretizzata questa visita che è stata molto apprezzata dai nostri ospiti e familiari. Non solo il Ministro ha avuto modo di toccare con mano la qualità percepita dagli utenti ma ha avuto modo di partecipare al laboratorio di musica svolto dal nostro volontario Luca cantando tutti insieme la canzone ‘ il pescatore di Fabrizio De Andrè. In quest’anno che celebra i 20 anni della ‘Casa dei Risvegli Luca De Nigris’ è stato per noi un regalo grande e una giornata speciale”.
 
< Prec.   Pros. >

Gli Amici di Luca - Via Saffi n. 8 - 40131 Bologna - tel: 051-6494570 - COMAIUTO: 800-998067
sito realizzato Studio Samo