I VINCITORI DEL PREMIO LUCA DE NIGRIS 2017

Nell’ambito di “Visioni Italiane” promosso dalla Cineteca di Bologna

Anche quest’anno è arrivato a conclusione, con successo, il Premio Luca De Nigris giunto alla diciannovesima edizione promosso dall’associazione Gli amici di Luca. La manifestazione è organizzata dal laboratorio didattico Schermi & Lavagne della Cineteca del Comune di Bologna che da sempre è impegnata nella didattica del cinema e nell’educazione dell’immagine.

Il Premio, nell’ambito di “Visioni Italiane”, ricorda Luca De Nigris studente del Liceo Minghetti di Bologna appassionato di cinema alla cui memoria è dedicata la Casa dei Risvegli di Bologna struttura postacuta per pazienti con esiti di coma e in stato vegetativo, nata dal felice incontro tra l’Azienda Usl di Bologna e l’associazione Gli amici di Luca onlus.

Hanno partecipato al Premio 48 film, da varie città della Regione e diversi comuni della provincia di Bologna.

Molti i temi affrontati in questa edizione (26 i titoli selezionati), con una particolare attenzione verso le differenze e la multiculturalità, le difficoltà del crescere e del comunicare, le riflessioni sull’uso e l’abuso dei social network e le insidie della rete, l’importanza delle buone pratiche – dall’igiene, all’educazione stradale al rispetto per l’ambiente –, la valorizzazione delle memorie storiche e familiari. Il tutto raccontato attraverso una molteplicità di registri, generi e forme espressive, dal videoclip all’animazione, dallo spot pubblicitario al documentario.

Domenica 5 marzo nel Cinema Lumière di Bologna gremito di studenti ed insegnanti sono stati proclamati i vincitori dei tre premi di 500 euro ciascuno (offerti dall’associazione Gli amici di Luca) da impegnare in attività e per l’acquisto di strumenti didattici. Alle scuole seconde e terze classificate la Cineteca di Bologna ha offerto cofanetti dvd del proprio catalogo.

Nel corso di tre giornate dedicate alle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grato, le opere in concorso sono state giudicate da una giuria di studenti.

Alla premiazione condotta da Gabriele Veggetti di Schermi e Lavagne della Cineteca di Bologna è intervenuto Fulvio De Nigris papà di Luca e direttore del Centro Studi per la Ricerca sul Coma nella Casa dei Risvegli Luca De Nigris.

Questi i vincitori:

Per le scuole primarie

il 1° premio al video UNA SCUOLA MAGICA
Scuola Primaria Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco (Bo)

Cosa farebbero i bambini se avessero a disposizione la scuola per tutto il giorno e tutta la notte? Il film si apre dunque con un notiziario: Da questo momento in tutta Italia i bambini saranno padroni della scuola...


Per le scuole secondarie di primo grado

1° premio al video IL VECCHIO QUADERNO Istituto Comprensivo Corso Matteotti di Alfonsine (Ra)
Riuscire a realizzare i propri desideri semplicemente disegnandoli, sarebbe meraviglioso; è quello che accade a Giada quando trova un vecchio quaderno magico in soffitta...
Per le scuole secondarie di secondo grado 1° premio al video

Per le scuole secondarie di secondo grado

1° premio al video HAMLET Liceo Scientifico Augusto Righi (Bo) Il film è ispirato dalla drammaturgia dell' Hamlet shakespeariano. Narra la tragedia in lingua inglese per avvicinarsi ancora di più al testo originale.